Skip to main content

Psichiatra uccisa a Pisa: Comune di San Giuliano Terme le dedica un centro sociale

SAN GIULIANO TERME (PISA) – Il Comune di San Giuliano Terme (Pisa) intitolerà il centro polivalente con finalità sociali di Orzignano (di prossima ultimazione) a Barbara Capovani, la psichiatra uccisa a Pisa. Lo ha reso noto l’amministrazione comunale, oggi 26 maggio 2023, precisando: “Grazie al lavoro dei consiglieri comunali Alessandro Marmeggi e Cinzia Di Lisi, un luogo della quotidianità civica porterà il nome della tanto apprezzata professionista”.

“Siamo ancora attoniti – osserva il sindaco sangiulianese Sergio Di Maio – per quanto accaduto alla psichiatra, responsabile del reparto di salute mentale adulti e servizio psichiatrico di diagnosi e cura dell’Asl Toscana nord ovest. Sono state davvero numerose e sentite le testimonianze di chi l’ha conosciuta come una madre esemplare, studiosa, sempre dedita al lavoro e al benessere dei suoi pazienti. E posso confermare tutto questo per avere avuto l’onore di collaborare con lei da presidente della Società della salute. Una persona che ha fatto del bene anche quando il suo cuore ha smesso di battere: su espressa volontà della dottoressa Capovani è stata eseguita la donazione degli organi, come ultimo atto di generosità di una donna che ha dedicato la sua vita a curare gli altri. Era giusto intitolarle un luogo di notevole importanza per le politiche sociali del nostro territorio”.

barbara capovani, centro sociale intitolato a barbara capovani, psichiatra uccisa a pisa, San Giuliano Terme


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741