Skip to main content
L'ospedale di Empoli

Pronto soccorso di Empoli, sindacato infermieri denuncia: “Pazienti in attesa in barella fino a 20 ore”

L'ospedale di Empoli
L’ospedale San Giuseppe di Empoli

EMPOLI – Il sindacato degli infermieri, Nursind, denuncia che, in questi giorni, al pronto soccorso di Empoli “i pazienti restano in barella anche fino a 20 ore in attesa di essere trasferiti in reparto”.

Nursind spiega che, “in previsione delle ferie estive del personale e di lavori che devono essere effettuati in alcune aree, la direzione sanitaria ha deciso la chiusura di tre reparti, uno in più rispetto all’estate 2022”. Tale scelta, per il Nursind, “porterà  situazioni di difficoltà : verranno infatti a mancare almeno 60 posti letto, essenziali per liberare il pronto soccorso e consentire l’accesso a nuovi pazienti”.

Infine, conclude il sindacato, “nell’area dell’Empolese Valdelsa mancano una trentina tra infermieri e Oss. Senza questi innesti il sistema sarà  sempre destinato ad andare in difficoltà “.

Empoli, Nursind, pronto soccorso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741