Skip to main content

Prato: Poste italiane cercano operatori che parlino bene il cinese

PRATO – Poste Italiane si adeguano, anche alla realtà di Prato: cercano candidati da inserire nella rete di uffici postali multietnici come operatori di sportello con ottima conoscenza della lingua cinese.

“Le risorse individuate – si spiega in una nota – si occuperanno di attività di promozione e vendita di prodotti/servizi di competenza, assicurando l’espletamento delle relative procedure operative e amministrative nel rispetto degli standard di qualità e della normativa, fornendo informazioni alla clientela in ottica di fidelizzazione e sviluppo”.

“Il candidato ideale – prosegue la nota – è in possesso di diploma di scuola superiore quinquennale con votazione minima pari a 70/100 o 42/60 e un’ottima conoscenza della lingua cinese. Verranno inoltre valorizzati ulteriori elementi quali il possesso della laurea e/o votazione superiore a quella minima richiesta”. L’offerta è di “un contratto a tempo indeterminato con orario di lavoro full time”. Le candidature devono essere inviate entro il 16 luglio (tramite la pagina web https://www.posteitaliane.it/it/lavora-con-noi.html alla voce ‘posizioni aperte’).

lingua cinese, poste, prato


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741