Skip to main content

Morte David Rossi: giudice di Genova archivia indagine su tre magistrati di Siena

David Rossi

GENOVA – Indagine archiviata. Il giudice Nicoletta Guerrero ha deciso di archiviare l’inchiesta sui tre magistrati di Siena titolari del fascicolo sulla morte di David Rossi. L’ex capo della comunicazione di Mps morì dopo essere precipitato dalla finestra del suo ufficio a Siena il 6 marzo del 2013.

I tre indagati erano stati interrogati nei mesi scorsi dai colleghi genovesi. Veniva contestata loro la mancata verbalizzazione della perquisizione, con annessa ispezione informatica e sequestro, della stanza usata da Rossi.

Per gli aggiunti genovesi Francesco Pinto e Vittorio Ranieri Miniati, i tre avrebbero fatto “una perquisizione”, manipolarono la scena, ma non ci fu alcun intento di occultare indizi o manomettere le indagini. Per il giudice i tre non hanno commesso il fatto perché la verbalizzazione delle operazioni doveva essere fatta dalle forze dell’ordine e non dai magistrati.

David Rossi, giudice Genova, inchiesta archiviata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741