Skip to main content

Benzina: prezzo alla pompa sale a 1,895 euro al litro

ROMA – I viaggi dell’ultimo week end di luglio costeranno più cari agli automobilisti. Da oggi, 28 luglio 2023, secondo le elaborazioni di Quotidiano energia sui dati comunicati dai gestori all’Osservaprezzi del Mimit aggiornati alle 8 di ieri, il prezzo medio praticato della benzina in modalità self è 1,895 euro al litro (1,886 la rilevazione precedente), con i diversi marchi compresi tra 1,887 e 1,910 euro al litro (no logo 1,878).

Il prezzo medio praticato del diesel self è 1,743 euro al litro (rispetto a 1,734), con le compagnie tra 1,743 e 1,758 euro al litro (no logo 1,724).

Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato è 2,027 euro al litro (2,018 il dato precedente), con gli impianti colorati con prezzi tra 1,967 e 2,102 euro al litro (no logo 1,930). La media del diesel servito è 1,880 euro al litro (contro 1,871), con i punti vendita delle compagnie con prezzi medi compresi tra 1,828 e 1,953 euro al litro (no logo 1,778).

I prezzi praticati del Gpl si posizionano tra 0,712 e 0,733 euro al litro (no logo 0,691). Infine, il prezzo medio del metano auto si colloca tra 1,401 e 1,480 euro al litro (no logo 1,432). 

benzina, prezzo sale, week end


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741