Skip to main content

Salario minimo: ok della Camera alla sospensiva. Le opposizioni: “Vergogna!”

ROMA – L’Aula della Camera ha approvato la questione sospensiva della maggioranza volta a sospendere l’esame della proposta di legge dell’opposizione sul salario minimo per un periodo di sessanta giorni. I voti a favore sono stati 168, 128 i contrari, 3 gli astenuti.

Dai banchi dell’opposizione il risultato del voto è stato segnato dal coro: “Vergogna, vergogna!”.

camera, opposizioni, salario minimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741