Skip to main content

Ferragosto: il 14 e il 15 aperti i musei della Direzione Regionale Toscana

Il Vaso François al Museo Archeologico di Firenze

FIRENZE – Lunedì 14 e martedì 15 agosto 2023 gran parte dei musei, aree archeologiche, parchi e ville medicee della Direzione regionale musei della Toscana saranno aperti con mostre e visite guidate, insieme ai tanti musei statali diffusi in tutto il territorio nazionale. A Firenze aperti sia il 14 che il 15 agosto il Museo archeologico nazionale con la mostra Tesori dalle terre d’Etruria. La collezione dei conti Passerini, Patrizi di Firenze e Cortona, il Cenacolo di Andrea del Sarto a San Salvi (via San Salvi 16), il Cenacolo di Sant’Apollonia (via XXVII Aprile), il Chiostro dello Scalzo (via Cavour 69) e il Parco di Villa il Ventaglio (Via Giovanni Aldini, 12).

Due giorni di apertura anche per le Ville medicee di Poggio a Caiano, della Petraia, per il Giardino della Villa medicea di Castello e per la Villa medicea di Cerreto Guidi, dove è in corso la mostra La Verità scopre la Menzogna di Vincenzo Mannozzi. Da Palazzo Pitti a Cerreto Guidi. Aperto il Museo di San Marco, che custodisce la più grande collezione al mondo di opere del Beato Angelico, si spiega in una nota.

Ad Arezzo sarà possibile visitare il Museo Archeologico Nazionale ‘Gaio Cilnio Mecenate’, il Museo Nazionale di Arte Medievale e Moderna, la Basilica di San Francesco, il Museo di Casa Vasari e ad Anghiari il Museo delle Arti e Tradizioni Popolari dell’Alta Valle del Tevere – Palazzo Taglieschi.

All’Isola d’Elba a Portoferraio aperte le due residenze napoleoniche di Villa san Martino e della Palazzina dei Mulini. Saranno aperte anche le aree archeologiche di Roselle, Vetulonia e Cosa (Groseeto), il tumulo del Sodo a Cortona (Arezzo) e il Museo archeologico nazionale di Castiglioncello (Livorno). ALuccaaperti, con orari differenti, il Museo Nazionale di Villa Guinigi e il Museo di Palazzo Mansi.

A Pisa aperti entrambi i giorni sia il Museo nazionale di San Matteo sia il Museo di Palazzo Reale. Ed ancora porte aperte alla Certosa di Calci e alla casa museo del poeta Giuseppe Giusti a Monsummano mentre a Pistoia sarà aperta la Fortezza di Santa Barbara. In provincia di Siena a Monteriggioni aperto l’Eremo di San Leonardo al Lago. Aperto anche il Museo nazionale Etrusco di Chiusi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741