Skip to main content

Bolzano: uccisa a coltellate a 21 anni dall’ex. Catturato a Passo Resia. Carabiniere spara alle ruote dell’auto

Celine Frei Matzohl (Foto profilo social)

BOLZANO – Il corpo Celine Frei Matzohl, 21 anni, uccisa a Silandro, in provincia di Bolzano, è stato trovato in casa dell’ex compagno, dilaniato dalle coltellate. Poi arrestato dai carabinieri. Della ragazza si erano perse le tracce da sabato quando i genitori hanno dato l’allarme e denunciato la sparizione.

Accusato dell’omicidio l’ex compagno, Omer Cim, di origini turche, che è stato bloccato a Passo Resia, mentre cercava di raggiungere l’Austria. L’uomo ha tentato di scappare e per questo un carabiniere ha sparato alle ruote della Ford Fiesta sulla quale viaggiava. L’auto è finita fuori strada e l’uomo è stato catturato.
   

ex fidanzato, Passo Resia, uccisa a 21 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741