Skip to main content

Pistoia: serra di marijuana nell’armadio. 44enne arrestato a Pescia

Piante di marijuana

PESCIA (PISTOIA) – Aveva costruito una piccola serra per coltivare marijuana nell’armadio di casa. La polizia di Stato di Pescia ha arrestato un uomo di 44 anni, nativo di Lucca ma residente a Pescia da poco tempo. L’uomo aveva adibito una cabina-armadio a coltivazione di piante, con tutto l’impianto necessario per farle crescere e ricavarne il ”fumo”.

I poliziotti, nell’ambito delle attività di contrasto al fenomeno della diffusione degli stupefacenti disposti dal Questore di Pistoia Olimpia Abbate, hanno avuto notizia della presenza in città di un giovane che offriva marijuana a prezzi concorrenziali. Individuato il soggetto veniva individuata l’abitazione, dove si era trasferito da poco tempo e dove era presumibile che detenesse lo stupefacente; l’appartamento veniva quindi controllato.

Durante la perquisizione, con stupore degli stessi agenti, è stato trovato un vero e proprio impianto di coltivazione con 16 piantine di cui 5 già cresciute e circa 300 grammi di marijuana già pronta per essere venduta, oltre a bilancini di precisione, sementi e fertilizzanti.

L’uomo è stato arrestato e posto agli arresti domiciliari, misura confermata dal gip del Tribunale di Pistoia a seguito della convalida dell’arresto avvenuta questa mattina. Proseguono le indagini per capire se l’arrestato faccia parte di una più vasta rete di produttori di sostanze stupefacenti.

arrestato a pescia, coltivava marijuana nell'armadio, marijuana, questura di pistoia


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741