Skip to main content

Ucraina: Kiev rivendica attacchi al ponte di Crimea. I filmati diffusi dalla Cnn

KIEV – I servizi di sicurezza ucraini (Sbu) hanno rilasciato alla Cnn un filmato esclusivo che mostra il momento in cui, lo scorso 17 luglio, il ponte russo verso la Crimea fu attaccato. E’ stata la Cnn a ottenere in esclusiva dalla Sbu i video dell’attentato di luglio in cui si vede un primo drone, imbottito con 850 kg di esplosivo, avvicinarsi al pilone colpito e un secondo drone che si dirige verso il lato ferroviario del ponte.

Il capo dell’Sbu, Vasyl Maliuk, ha detto alla Cnn che l’attacco di luglio è stato realizzato con droni marini sperimentali (i ‘Sea Baby’) e che ne seguiranno altri. Maliuk non fornito dettagli sull’attacco dell’8 ottobre 2022.

Il ponte era stato aperto in pompa magna dal presidente russo Vladimir Putin nel 2018 ed è il simbolo del suo desiderio di conquistare l’Ucraina e legarla alla Russia. È anche un collegamento di rifornimento vitale per l’operazione militare russa in Crimea

Maliuk ha spiegato alla CNN che il drone utilizzato, chiamato “Sea Baby”, è il risultato di mesi di sviluppo iniziati subito dopo l’invasione. “I droni di superficie del mare sono un’invenzione unica del servizio di sicurezza dell’Ucraina”, ha affermato. “Nessuna delle società private è coinvolta. Usando questi droni abbiamo recentemente condotto con successo un colpo al Ponte di Crimea e alla grande nave d’assalto Olengorskiy Gornyak e alla petroliera SIG”.

droni, Kiev, ponte di crimea


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: