Skip to main content

Firenze, “Corri la vita”: Emmanuel Gherut e Maddalena Pizzamano primi al traguardo. Distribuite 37mila maglie (Foto)

Corri la vita 2023 (foto UFFICIO STAMPA COMUNE DI FIRENZE)

FIRENZE – Oltre 37.500 magliette distribuite nell’edizione numero XXI di Corri la vita, manifestazione che unisce sport, cultura e solidarietà e che promuove raccolta fondi destinata a progetti dedicati alla cura del tumore al seno. I primi partecipanti che hanno tagliato il traguardo della corsa non competitiva sono stati per gli uomini: Emmanuel Gherut, Bouras Ayoub, La Blaida. Per le donne: Maddalena Pizzamano; Emma Marchione; Teresa D’Amico.

Dario Nardella con il campione olimpico Leonardo Fabbri ( foto UFFICIO STAMPA COMUNE DI FIRENZE)

Tra gli obiettivi dell’edizione 2023 vi è quello di sostenere un importante progetto dell’Istituto per lo studio, la prevenzione e la rete oncologica (Ispro) del Servizio Sanitario Regionale, volto a favorire ulteriormente la cultura della prevenzione oncologica, oltre a supportare come ogni anno le attività del Ce.Ri.On. Centro Riabilitazione Oncologica Ispro-Lilt situato presso Villa delle Rose; SenoNetwork, il portale che riunisce tutte le Breast Unit italiane e File Fondazione Italiana di Leniterapia Onlus.

(foto UFFICIO STAMPA COMUNE DI FIRENZE)

Sul palco allestito al Parco delle Cascine erano presenti questa mattina al momento dello start con la presidente dell’associazione Corri la vita Onlus, Eleonora Frescobaldi e Leonardo Fabbri, medaglia d’argento nel lancio del peso ai Mondiali di atletica di Budapest 2023, anche il sindaco Dario Nardella ed il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani.

”È stata un’edizione piena di cuore ed emozioni, con una città che ha risposto in maniera unica, bellissima, elegante e colorata. Migliaia di persone hanno camminato e corso dalle Cascine fino a Piazza della Signoria con la voglia di esserci e partecipare – ha affermato Eleonora Frescobaldi -. Grazie a tutti i nostri sostenitori, fiorentini e non, che ogni anno, insieme ai nostri testimonial, fanno crescere la rete di solidarietà oltre ogni aspettativa”.

Con Eva Edili e Luca Calvani, sono intervenuti tra gli altri dal palco allestito in Piazza della Signoria, arrivo della corsa non competitiva, Gaia Nanni, Angela Finocchiaro, Paolo Vallesi, Lorenzo Baglioni e Gianfranco Monti. Durante la manifestazione, i canali social di Corri la vita hanno registrato oltre 1000 visite al minuto: i partecipanti sono stati infatti invitati a condividere foto e stories utilizzando gli hashtag ufficiali #corrilavita2023, #clv2023 e #corrilavita23.

Pubblicando i propri scatti su Instagram hanno potuto aderire al contest la foto più bella per Corri la vita, utilizzando gli hashtag #corrilavita e #lafotopiubellapercorrilavita, per aggiudicarsi un voucher regalo offerto da Nikon Italia da spendere presso Ottica Fontani: tra le 10 foto più votate su Instagram, una giuria di qualità proclamerà il vincitore.

Nato nel 2003 per iniziativa della presidente Bona Frescobaldi – e organizzato da Associazione Corri la vita Onlus – questo appuntamento sportivo non competitivo ha raccolto e distribuito nelle precedenti 20 edizioni oltre 8 milioni di euro, riunendo oltre 400.000 partecipanti e consentendo un’assistenza di qualità a oltre 500.000 donne colpite da tumore al seno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741