Skip to main content

Alluvioni, Fdi: “Commissione d’inchiesta sui morti e sul disastro dopo l’emergenza”

Bisenzio in piena a Prato (foto dai social)

FIRENZE – Il gruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio regionale fa sapere che, finita l’emergenza, proporrà una commissione d’inchiesta sulle alluvioni che hanno devastato cinque province della Toscana e provocato otto morti.

“In questa fase emergenziale – si legge nella nota diffusa da Fratelli d’Italia – abbiamo scelto la via del silenzio, facendo nel nostro piccolo quello che ci sentivamo di fare. Senza foto, senza video, senza felpe e senza cappellini. Un silenzio che avremmo preferito ascoltare anche da parte di una politica nazionale che non ha, invece, perso occasione di puntare il dito in maniera strumentale e falsa contro l’Esecutivo.
In questi giorni centinaia di cittadini hanno chiesto il nostro aiuto, e in molti ci hanno domandato perché è successo questo?”

E ancora: “Quei cittadini hanno il diritto di avere delle risposte.  Per questo abbiamo proposto di costituire una commissione d’inchiesta sull’alluvione, non appena sarà finita l’emergenza. Auspichiamo che anche la maggioranza sostenga la nostra iniziativa. Così come il Governo Meloni e la Giunta toscana stanno lavorando fianco a fianco per garantire i sostegni necessari alle popolazioni colpite dal nubifragio, ci auguriamo che, anche nel momento in cui sarà necessario capire cosa è successo, la maggioranza sarà disposta a collaborare”.

Commissione d'inchiesta, consiglio regionale, Fratelli d'Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741