Skip to main content

Firenze: arrestato dopo furto in un fuoristrada. L’allarme dato da un cittadino che l’ha inseguito

Foto da ufficio stampa Polizia di Stato

FIRENZE – E’ successo ieri, 12 novembre 2023, in pieno giorno, in piazzale Jefferson, dove, intorno alle 10.30, un uomo ha sorpreso un cittadino magrebino alle prese con l’abitacolo di un fuoristrada parcheggiato in strada dopo averne, sulla base di quanto emerso, mandato il finestrino in frantumi.

Appena il magrebino si è accorto della presenza del potenziale testimone, lo avrebbe minacciato con un coltello. Poi, preso quel poteva, si sarebbe allontanato pensando forse di averla fatta franca. Tuttavia non aveva fatto i conti con IL senso civico del cittadino che, con grande coraggio, l’ha seguito allertando nel frattempo il 112 Nue.

In questo frangente, sempre secondo quanto ricostruito, l’uomo, che alla fine era riuscito a trasformare un furto su autovettura in una cosiddetta rapina impropria, sarebbe stato spalleggiato nella fuga anche da due amici, al momento rimasti ignoti.

Le volanti della Questura sono arrivate in pochi attimi e c’è stato un fuggi fuggi generale, nel corso del quale il 33enne magrebino è stato bloccato. Aveva addosso un mazzo di chiavi portate via dalla macchina razziata, mentre, sentito il proprietario, mancherebbero all’appello alcuni contanti che gli investigatori non escludono possano essere spariti insieme a presunti complici dell’arrestato.


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741