Skip to main content

Sciopero trasporti 27 novembre: Salvini firma precettazione. Mobilitazione ridotta a 4 ore

Il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, Matteo Salvini

ROMA – Nuovo braccio di ferro tra i sindacati ed il Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture Matteo Salvini che oggi, 24 novembre 2023, ha firmato la lettera di precettazione per ridurre lo sciopero nazionale previsto per lunedì 27 novembre dalle annunciate 24 ore a quattro, dalle ore 9 alle ore 13. Peraltro, non tutti i sindacati coinvolti hanno proposto di incrociare le braccia tutto il giorno. Salvini tiene a precisare, in una nota diffusa dal MIT, che il diritto allo sciopero è sacrosanto, e ha auspicato un sempre maggior coinvolgimento di tutte le realtà sindacali da parte delle aziende con l’obiettivo di risolvere i contenziosi.

Allo stesso tempo, però, il titolare del Mit è altresì determinato a ridurre al massimo i disagi per i cittadini, anche alla luce di agitazioni che ormai sono diventate molto frequenti, e che colpiscono con particolare insistenza il settore dei trasporti. Troppo spesso gli scioperi creano complicazioni proprio nell’ultimo giorno prima del weekend o all’inizio della settimana lavorativa.

matteo salvini, precettazione sciopero 27 novembre, sciopero trasporti luned' 27 novembre, sindacati


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741