Skip to main content

Vento forte e mareggiate Toscana: raffiche oltre 100 km orari. Allagamenti a Marina di Pisa

Le strade di Marina di Pisa invase dalla mareggiata (foto dal profilo FB di Eugenio Giani)

PISA – “A Marina di Pisa, dove ci sono mareggiate e raffiche a 112km/h, l’acqua del mare è entrata nelle strade provocando allagamenti. Interventi in corso per alcuni alberi caduti per il forte vento”. Lo riferisce oggi, 2 dicembre 2023, il governatore toscano Eugenio Giani su Facebook.

Sul posto al lavoro vigili del fuoco e Protezione civile anche per fronteggiare cadute di rami pericolanti e tegole dai tetti. Marina di Pisa era stata colpita da una mareggiata fortissima, con allagamenti e disagi, anche il 3 novembre scorso. Sul litorale pisano e a Pisa città, i vigili del fuoco stanno operando con 7 squadre ed è in arrivo una squadra dal comando di Grosseto con autoscale. Gli interventi da svolgere sono circa 70, in crescita. Il vento sarebbe responsabile anche, al liceo scientifico Buonarroti di Pisa, della caduta di due panelli dal tetto in un corridoio dove non c’era nessuno.

Problemi per il maltempo anche in provincia di Lucca: numerosissime le richieste di intervento, si spiega, ai vigili del fuoco. Nella maggior parte dei casi si tratta di alberi caduti sulle linee elettriche o telefoniche, o sulle strade.

Maltempo in Toscana, mareggiate a pisa, vento forte in toscana


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741