Skip to main content

Firenze: sepolto 3 giorni in casa sotto un armadio. Anziano salvato dalla volante della polizia

Volante della Polizia (Foto polizia di stato)

FIRENZE – Sarebbe rimasto per oltre 3 giorni immobile, con braccia e gambe bloccate sotto il peso di un armadio cadutogli addosso. Protagonista della disavventura, conclusa fortunatamente con un lieto fine, un 70enne fiorentinosalvatodalla Polizia di Stato.

A mettere in moto le operazioni di soccorso sarebbero stati alcuni suoi amici ai quali l’uomo non avrebbe naturalmente risposto al telefono poiché completamente bloccato e che quindi, dopo diverse chiamate andate a vuoto, hanno allertato, preoccupati, il 112 Nue.

Gli agenti delle volanti di via Zara sono subito andati a fare una prima verifica nel palazzo della persona che mancava all’appello da oltre 72 ore, ma dal suo appartamento, nel quartiere di Rifredi, nessuna risposta o almeno all’apparenza.

I poliziotti sono andati a fondo nella vicenda, recuperando delle chiavi di riserva della porta di casa: una volta aperta, si sono trovati di fronte quella della camera da letto bloccata.

A questo punto non è restato che fareirruzione: una volta entrati, quattro agenti hanno sollevato rapidamente il pesante armadio liberando così il padrone di casa dal peso del mobile.

Quest’ultimo, seppur in evidente difficoltà, dato il lungo periodo trascorso fermo in quella posizione, non sembrava aver riportato lesioni e conseguenze particolarmente gravi.

Una volta soccorso dagli agenti è stato infine accompagnato in ospedale per gli eventuali accertamenti medici del caso.


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741