Skip to main content

Firenze: furto con spaccata nella pizzeria Settebello, a Bellariva. Colti sul fatto 4 giovani. Due arresti e due denunce

Pattuglia dei carabinieri

FIRENZE – Nella notte appena trascorsa (fra martedì 6 e mercoledì 7 febbraio 2024), i carabinieri del Nucleo Radiomobile e della Stazione Firenze Rovezzano hanno tratto in arresto nella flagranza del reato per l’ipotesi di furto aggravato due giovani del 2005, e hanno deferito in stato di libertà due minorenni, tutti italiani e fiorentini.

La pizzeria presa di mira è la “Settebello”, a Bellariva, vicino alla piscina dove si allenano anche i campioni della pallanuoto fiorentina.

La presenza dei giovani all’interno della pizzeria “Settebello” nel comprensorio sportivo di Bellariva è stata segnalata dallo stesso proprietario che si era accorto, attraverso le telecamere, di presenze sospette. L’azione congiunta dei militari ha permesso di raggiungere immediatamente il luogo segnalato e di circondarlo con quattro autovetture.

Alla vista dei carabinieri, i giovani hanno cercato di dileguarsi e malgrado il tentativo di fuga in varie direzioni, sono stati tutti bloccati. E’ stata rinvenuta la refurtiva, consistente in varie bottiglie di alcolici, alcune parzialmente consumate, e di prodotti alimentari. Successivamente è stata accertata l’introduzione nell’esercizio commerciale attraverso l’effrazione della porta di ingresso.

Gli arrestati, al termine delle formalità di rito, sono stati trattenuti presso gli uffici del Nucleo Radiomobile, a disposizione della Procura della Repubblica di Firenze. Mentre i due non ancora maggiorenni, dopo aver informato la Procura per i Minori, sono stati affidati ai rispettivi genitori.

bellariva, carabinieri, pèizzeria Settebello


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741