Skip to main content

Nations League: Italia, gruppo di ferro con Belgio, Francia e Israele. Le dichiarazioni di Spalletti e Deschamps

Luciano Spalletti (Foto sito Nazionale italiana)

PARIGI – L’Italia è stata sorteggiata nel gruppo 2 della Lega A della Nations League 2024/2025. Le avversarie degli Azzurri del ct Luciano Spalletti saranno Belgio, Francia e Israele.Questo l’esito del sorteggio che si è tenuto a Parigi. Le prime partite si giocheranno a inizio settembre.

Questo il sorteggio completo dei 4 gruppi della Lega A di Nations League, sorteggiati oggi, 8 febbraio 2024, a Parigi.

Gruppo 1: Croazia, Portogallo, Polonia, Scozia.

Gruppo 2: Italia, Belgio, Francia, Israele.

Gruppo 3: Olanda, Ungheria, Germania, Bosnia.

Gruppo 4: Spagna, Danimarca, Svizzera, Serbia.

La fase a gironi (6 giornate) è in programma dal 5 settembre al 19 novembre. Dal 20 al 25 marzo 2025 si giocheranno i quarti di finale. La Final Four è in programma dal 4 all’8 giugno 2025.

SPALLETTI – “Girone di ferro? Sì, ma siamo abituati a questo tipo di sorteggio, è giusto così. In questo modo abbiamo l’idea di quello che deve essere il nostro comportamento quando scendiamo in campo”. Il ct degli azzurri, Luciano Spalletti, commenta così il sorteggio di Nations League, che opporrà l’Italia a Belgio, Francia e Israele.

“Questa competizione – sottolinea – è nata in maniera intelligente per far alzare il livello delle squadre che la giocano -sottolinea il commissario tecnico -. Queste partite qui ti danno l’opportunità di migliorarti sempre di più. Francia l’avversaria più stimolante? Sì perché sono una Nazionale che ha una storia importante. Sono sempre state partite tiratissime, ci saranno molte motivazioni per farsi trovare pronti”.

DESCHAMPS – “La Natione League è fatta così, le squadre in Lega A sono tutti forti, infatti ci sono quattro gironi di alta qualità”. Così il commissario tecnico della Francia, Didier Deschamps, ai microfoni di RaiSport, dopo il sorteggio.

“Sono contento – ha aggiunto – di tornare in Italia per affrontare la squadra azzurra, ci aspettano partite di alto livello, è un girone di ferro per tutti e che arriverà presto, subito dopo gli Europei. In questo momento tutti noi ct siamo concentrati sul torneo in Germania poi inizieremo quest’altra manifestazione con grande ambizione, poi cercheremo di andare fino in fondo”.


Paulo Soares

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741