Skip to main content

Firenze, Maggio Musicale: avviate le procedure per il nuovo consiglio di indirizzo

Onofrio Cutaia, commissario in scadenza

In vista della scadenza del mandato del commissario straordinario Onofrio Cutaia prevista per il 15 marzo prossimo, il sindaco di Firenze, Dario Nardella, ha avviato le procedure per la costituzione del nuovo consiglio di indirizzo della Fondazione del Maggio musicale fiorentino.

I membri per il Comune di Firenze sono due: il sindaco stesso nel ruolo di presidente del comitato di indirizzo, come prevede lo statuto, e Antonella Giachetti, componente indicata appunto da Palazzo Vecchio. Fiorentina, laureata in economia e commercio, Giachetti è commercialista ed è presidente di Aidda, l’Associazione imprenditrici e donne dirigenti d’azienda.

Il ministero della Cultura, i soci fondatori e soci privati stanno indicando i rispettivi membri del CdI e hanno quasi completato le procedure. Quanto al settimo membro del cdi legato anche alla presenza della Città metropolitana tra i soci, il sindaco ha concordato col ministro di applicare la procedura che prevede l’invio allo stesso di una terna di nomi, sentito il presidente di Regione, dalla quale scegliere il rappresentante. Il sindaco intende convocare il consiglio di indirizzo entro la prossima settimana per l’insediamento.

consiglio di indirizzo, Dario Nardella, maggio musicale fiorentino, Onofrio Cutaia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741