Skip to main content

Lucca: scoperte 13 aziende sconosciute al fisco. Dieci persone denunciate. Sequestrati beni per 730mila euro

Motovedetta della Guardia di Finanza (Foto d’archivio)

LUCCA – I finanzieri del Comando Provinciale di Lucca, distaccamento di Viareggio, nell’ambito dell’operazione ‘Onda Anomala’, hanno scoperto 13 imprese, completamente sconosciute al fisco. Con redditi non dichiarati per oltre 10 milioni di euro e un’imposta evasa superiore ad 1 milione di euro.

Dieci persone sono state denunciate per vari reati di natura tributaria. E’ stata inoltre proposta la misura del sequestro preventivo della somma pari all’ammontare delle imposte dovute.

L’autorità giudiziaria, ritenendo sufficienti gli elementi probatori raccolti dagli investigatori, ha interessato il gip, che ha emesso un provvedimento di sequestro preventivo, anche per equivalente, nei confronti degli indagati, poi eseguito dai militari del Corpo, con somme di denaro, quote societarie, 2 autovetture e un immobile per un totale di circa 730.000 euro.

Guardia di Finanza, onda anomala, Sconosciuti al fisco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741