Skip to main content

Empoli battuto in casa dal Cagliari (0-1). Primo ko con Nicola in panchina. Pagelle

Marin in azione durante il match al Castellani (foto FB Empoli FC)

EMPOLI – Prima sconfitta dell’Empoli da quando è arrivato in panchina Nicola. Il Cagliari passa (0-1) al Carlo Castellani. A decidere una rete di Jakub Jankto bche regala tre punti di enorme importanza ai sardi di mister Ranieri.

Le due squadre scelgono un approccio cauto e nei primi minuti a prevalere è soprattutto la paura di sbagliare. Al 15′ arriva il primo squillo del match per i rossoblù con una conclusione di Gaetano, sulla quale Caprile si distende e devia in corner. Due minuti più tardi i padroni di casa vanno vicinissimi al vantaggio con Cambiaghi che, in contropiede, colpisce un palo clamoroso; sulla respinta si avventa Maleh che, a porta quasi sguarnita, calcia addosso a Scuffet.

Alla mezz’ora Claudio Ranieri deve fare i conti con l’infortunio muscolare di Zito Luvumbo, che viene rilevato da Zappa. Nel finale di primo tempo le due compagini effettuano qualche velleitario tiro verso la porta, ma non riescono a creare particolari pericoli, così si va a riposo sul punteggio di 0-0.

Nella ripresa l’Empoli si ritaglia subito una grande occasione con Cambiaghi che serve Cancellieri, il quale tenta il tiro, ma il provvidenziale intervento di Augello salva tutto. Gli uomini di Davide Nicola vivono un momento molto positivo e al 62′ passano in vantaggio con Liberato Cacace, ma dopo una revisione al Var la rete viene annullata per una posizione irregolare.

Lo spavento sveglia il Cagliari, che risponde alla grande tanto da trovare la rete dell’1-0 al 69′ con Jakub Jankto, bravo a realizzare il tap-in vincente dopo una respinta di Caprile sul tiro Nandez. Nicola prova ad affidarsi alle sostituzioni per andare alla ricerca del pareggio, ma i tentativi della formazione toscana restano vani: i sardi espugnano 1-0 il Castellani. In virtù di questo successo il Cagliari aggancia il Verona al diciassettesimo posto con 23 punti e si porta a -2 dall’Empoli, che resta tredicesimo a quota 25.

Tabellino e pagelle

EMPOLI (4-3-2-1): Caprile 6.5; Ismajli 5.5, Walukiewicz 5.5 (37’st Cerri sv), Luperto 6, Cacace 6 (27’st Pezzella 6); Marin 6, Maleh 6, Kovalenko 5.5 (27’st Gyasi 6); Cancellieri 5 (27’st Fazzini 5.5), Cambiaghi 6; Destro 5 (13’st Niang 5.5). Allenatore: Nicola 5.5

CAGLIARI (4-2-3-1): Scuffet 6.5; Nandez 6, Mina 6.5, Dossena 6, Augello 6.5 (32’st Azzi 6); Makoumbou 6, Deiola 6; Jankto 7 (32’st Wieteska 6), Gaetano 5.5 (42’st Shomurodov sv), Luvumbo 5.5 (32’pt Zappa 6); Lapadula 5 (42’st Mutandwa sv). Allenatore: Ranieri 6

ARBITRO: Rapuano di Rimini 5.5

MARCATORI: 24’st Jankto

Ammoniti: Gaetano, Mina, Scuffet

Angoli: 9-2

Recupero: 4′, 8′


Paulo Soares

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741