Skip to main content

8 marzo, giornata internazionale della donna: le iniziative all’Università di Firenze

Aula magna del Rettorato dell'Università degli Studi di Firenze
Aula magna del Rettorato dell’Università degli Studi di Firenze

FIRENZE – L’Università degli Studi di Firenze partecipa con varie iniziative e incontri alla Giornata internazionale della donna; venerdì 8 marzo alle 11 nell’Aula magna del Rettorato (piazza San Marco, 4) è in programma l’incontro principale organizzato dall’Ateneo e intitolato “8X8 – Donne, lavoro, cultura e istituzioni in 8 pillole cinematografiche”.

L’appuntamento, composto da una proiezione e da un talk, è organizzato dall’area inclusione e diversità di Unifi in collaborazione con il Comune di Firenze e potrà essere seguito anche in videostreaming su www.unifi.it Parteciperanno la delegata della rettrice all’Inclusione e diversità Maria Paola Monaco, l’assessora ai diritti e pari opportunità del Comune di Firenze Benedetta AlbaneseElena Aiazzi (CGIL Firenze) in rappresentanza delle sigle sindacali confederali, la presidente della Commissione comunale per le pari opportunità, pace e diritti umani Donata Bianchi, la ricercatrice Unifi di Storia del cinema Sara Casoli, la presidente di Nosotras onlus e Casa delle donne Isabella Mancini, oltre a rappresentanti di studentesse e studenti. Modera la giornalista Chiara Brilli.

Nel pomeriggio sono previste varie iniziative dei singoli Dipartimenti. Il DILF – Lettere e Filosofia (via della Pergola 58-60) ha dallo scorso anno dato vita al Seminario Permanente “Donne e sapere”, iniziativa di ricerca, sensibilizzazione e divulgazione su temi di genere; venerdì 8 alle 16 nella Sala Comparetti della Biblioteca Umanistica (Piazza Filippo Brunelleschi, 4 – Firenze) organizza La voce delle donne, un evento di pubbliche letture ad alta voce di poesie, brani letterari, filosofici e scientifici scritti da donne, o per le donne, con l’obiettivo di restituire attivamente ascolto alla voce delle donne di ogni tempo e lingua e di contribuire alla costruzione di una cultura condivisa più consapevole del valore prezioso delle differenze.

Quindi letture di poesie, brani letterari e filosofici scritti da donne, o per le donne, in latino, italiano, francese, inglese, spagnolo, portoghese e basco a cura delle studentesse e degli studenti della Scuola di Studi Umanistici e della Formazione dell’Università di Firenze. L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sul canale YouTube del Centro di Studi “Aldo Palazzeschi”.

Fra le iniziative che anticipano la giornata internazionale, giovedì 7 marzo  (ore 17, Aula Magna Nuovo Ingresso Careggi, Largo Brambilla, 3) il Comitato Unico di Garanzia Unifi, insieme al Dipartimento di Scienze della Salute e al Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo organizza “I gesti delle donne contro i ‘regimi di genere’”, un’occasione di approfondimento sulla valenza performativa del linguaggio e dei gesti nella storia delle donne, con riferimenti ed esempi del mondo tardo antico e contemporaneo.

Il programma completo delle iniziative dell’Università di Firenze per la Giornata internazionale della donna, che si estende anche oltre la ricorrenza, è su www.unifi.it/8marzo

eventi, Giornata Internazionale della Donna, letture, talking, Università degli Studi di Firenze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741