Skip to main content

Firenze, Teatro Puccini: «Hybris» di Flavia Mastrella e Antonio Rezza

(diffusione foto ufficio stampa)

FIRENZE – Venerdì 15 marzo 2024 ore 21 al Teatro Puccini Hybris di Flavia Mastrella e Antonio Rezza, con Antonio Rezza e con Ivan Bellavista, Manolo Muoio, Chiara Perrini, Enzo Di Norscia, Antonella Rizzo, Daniele Cavaioli, Cristina Maccioni e Maria Grazia Sughi; produzione RezzaMastrella, La Fabbrica dell’ADore – Teatro Vascello, Teatro di Sardegna, coproduzione Spoleto, Festival dei Due Mondi.

Come si possono riempire le cose vuote? È possibile che il vuoto sia solo un punto di vista? La porta…perché solo così ci si allontana. Ognuno perde l’orientamento, la certezza di essere in un luogo, perde il suo regno così in terra e non in cielo. L’uomo fa il verso alla belva. Che lui stesso rappresenta. Senza rancore. La porta ha perso la stanza e il suo significato, apre sul nulla e chiude sul nulla. Divide quello che non c’è… I biglietti sono esauriti in prevendita.

Questa sera, giovedì 14 marzo, alle 21.30, sempre al Teatro Puccini, ma nel Laboratorio,  Daniele Fabbri con “Verità comode”, uno spettacolo di stand up comedy; posto unico numerato € 20,00 (esclusi diritti di prevendita).

La biglietteria è aperta ogni giovedì, venerdì e sabato dalle ore 16.00 alle ore 19.00 e un’ora prima dell’inizio dello spettacolo. Biglietti in vendita nel circuito regionale Box Office/Ticketone.
Acquisto on line su www.teatropuccini.it

Antonio Rezza, Firenze, prosa, stand up comedy, Teatro, Teatro Puccini di Firenze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741