Skip to main content

Bagno a Ripoli, Acli Toscana: “Intollerabile vandalismo contro il circolo di Grassina”

FIRENZE – “Solidarietà al presidente e ai soci del circolo Acli di Grassina, nuovamente preso di mira da atti vandalici. Ci auguriamo che i responsabili vengano individuati e sanzionati”.

Così Giacomo Martelli, presidente di Acli Toscana, ed Elena Pampana, responsabile dei circoli, in sostegno al circolo Acli di Grassina.

“Un gruppo di vandali – spiega Martelli – è tornato a prendersela con il nostro circolo di Grassina, questa volta distruggendo la recinzione del parco giochi. Solo un mese fa è stata danneggiata la panchina in memoria di Alessandro e Marzia”.

E ancora: ” Viene da chiedersi con un po’ di angoscia perché ci sono persone che impiegano il loro tempo a rovinare quelli che in definitiva sono beni della collettività. Ogni vandalismo è odioso di per sé, prendersela con un luogo di ritrovo della comunità è ancora più spregevole”.

acli, Bagno a Ripoli, circolo di Grassina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741