Skip to main content

Migranti: sbarcati in 249 a Marina di Carrara. 80 sono minori. A riceverli l’assessora Monni

Nave ong Geo Barents (Foto d’archivio)

MARINA DI CARRARA – Sono sbarcati nel porto di Marina di Carrara 249 migranti (di cui 80 minori, 63 maschi e 17 femmine) dalla nave Geo Barents. della ong di Medici senza frontiere. Gli adulti sono 169 (139 uomini e 30 donne, di cui una incinta). Arrivano dalla Siria, dallo Yemen, dall’Eritrea, dal Bangladesh, Marocco. E’ l’undicesimo sbarco a Carrara.

Ad accogliere in porto i profughi, per la Regione Toscana, c’era l’assessora alla protezione civile Monia Monni e l’assessora alle politiche sociali Serena Spinelli.

“Mentre la presidente Meloni fa l’ennesima inutile passerella, questa volta in Egitto – ha detto l’assessora Monni -, e fa accordi con l’ennesimo Paese non democratico, che non rispetta i diritti umani e copre gli assassini e torturatori di Giulio Regeni, la politica della presidente del Consiglio dimostra la sua inefficacia anche qui, al porto di Carrara dove oggi accogliamo 249 persone; tanti sono bimbi sotto i 3 anni di vita che portano addosso i segni delle torture, ci sono donne incinta”.

AGGIORNAMENTO DELLE 17,50

In replica alle assessore Monni e Spinelli è intervenuto il capogruppo di Fratelli d’Italia nel Consiglio regionale toscano Francesco Torselli. Che ha dichiarato:

“Il Governo Meloni sta affrontando con serietà il problema dell’immigrazione, come dimostrano gli accordi con gli Stati che si affacciano sul Mar Mediterraneo.
Questo Governo sta riuscendo nella difficilissima impresa, mai portata a termine da nessun altro Esecutivo, di rendere la questione immigrazione un problema di tutta l’Europa e non più soltanto italiano.

A dirlo, con buona pace degli assessori Monni e Spinelli, non siamo noi, ma i numeri, i quali confermano come Roma stia lavorando nella direzione giusta per contrastare il traffico di esseri umani e l’immigrazione clandestina: nei primi due mesi del 2024, infatti, gli sbarchi sono diminuiti del 70% rispetto al medesimo periodo dell’anno precedente.

Certo, c’è anche a chi, come ai nostri due assessori e al segretario del Pd, Elly Schlein, questi dati non fanno piacere: loro puntano ancora sulle politiche buoniste e immigrazioniste che hanno riempito le città di clandestini che passano le giornate a seminare il panico nelle strade, come abbiamo tristemente visto nell’ultima settimana a Firenze.”

249 sbarcati, Francesco Torselli, geo barents, migranti, Monia Monni, Serena Spinelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741