Skip to main content

Firenze: riapre al pubblico la Torre San Niccolò

La Torre di San Niccolò

FIRENZE – Domani, sabato 23 marzo 2024, riapre al pubblico, in anteprima dopo i lavori di restauro, la Torre San Niccolò, con visite guidate a cura di Muse in occasione della Settimana del fiorentino.

Il lungo intervento intrapreso dal Comune di Firenze-Servizio Belle arti, si legge in una nota di Palazzo Vecchio, ha visto per la prima volta impiegate tecniche innovative e non invasive di indagine sul monumento e sul terreno: georadar, laser scanner e ‘super-drone’ hanno studiato in profondità la struttura della torre e del terreno per realizzare un intervento il più possibile accurato, anche attraverso la realizzazione di un modello 3d per la simulazione di danni o crolli.

Dalle indagini, si spiega ancora dal Comune, è emersa la necessità di procedere non solo alla pulizia del paramento murario esterno come inizialmente pensato, ma anche un intervento complessivo di restauro e consolidamento dell’intera parte sommitale della Torre, fino a un’altezza di circa 45 metri.

La Torre quindi riaprirà al pubblico in via eccezionale domani, con visite guidate alle ore 15, 15.45, 16.30 e 17.15: la prenotazione è obbligatoria. “Finalmente possiamo tornare ad ammirare questa Torre e lo spettacolo di Firenze dall’alto anche dalla prospettiva di San Niccolò – afferma la vicesindaca e assessora alla Cultura Alessia Bettini -. Un’anteprima pensata per la Settimana del fiorentino che sta registrando in questi giorni numeri straordinari di partecipazione e apprezzamento da parte dei fiorentini con tantissime iniziative in corso. La Torre sarà poi riaperta regolarmente per la stagione estiva quando ripartiranno le visite guidate”.


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741