Skip to main content

Lucca: al via le riprese del film di Greenaway con protagonista Dustin Hoffman. Set in centro

Dustin Hoffman e sua moglie Lisa Gottsegen

LUCCA – L’attesa sta per finire. Inizieranno domani, lunedì 25 marzo 2024, a Lucca le riprese del nuovo film del regista britannico Peter Greenaway. Dopo settimane di sopralluoghi e preparazione, il primo ciak di “Towers’ stories” (titolo provvisorio) sarà battuto nel centro storico della città. Protagonista del cast è Dustin Hoffman: l’attore americano, due volte premio Oscar per “Kramer contro Kramer” e “Rain Man”, già a Lucca da una decina di giorni, sarà affiancato dall’attrice statunitense Helen Hunt, premio Oscar per “Qualcosa è cambiato”.

Del cast fanno parte anche alcuni attori italiani, come Alessandro Gassmann, Elena Sofia Ricci, Luca Barbareschi e Neri Marcoré. Il film racconta le vicende di uno scrittore di New York che si concede un anno sabbatico per visitare Lucca, alla ricerca delle sue lontane origini italiane. Il film è ambientato nel 2001, l’anno dell’attentato alle Torri gemelle, che saranno poste in parallelo con le storiche torri di Lucca. Il regista Peter Greenaway si era innamorato della città toscana dieci anni fa, quando era stato ospite del Lucca Film Festival, che lo vedeva protagonista con l’opera multimediale “The Towers – Lucca Hubris”. Il lavoro del Greenaway consisteva nell’animazione dell’intera facciata della Chiesa di San Francesco, che per circa 35 minuti era diventata teatro di un evento sperimentale di “cinema architettonico”. Il progetto, che andava a coinvolgere le 130 torri di Lucca, che nel Duecento svettavano con la loro “onorevole arroganza”, aveva gettato il seme di una sceneggiatura, facendo nascere nel regista il desiderio di girare un film proprio in questa location toscana: l’installazione farà così parte di una scena di “Towers’ stories”.

Il film è prodotto da Facing East Entertainment e The Family Film, con il coordinamento logistico e il supporto del Comune di Lucca. Le riprese interesseranno il centro storico con le mura, piazza San Michele, la torre Guinigi, piazza San Frediano e altri edifici storici come palazzo Pfanner.

Dustin Hoffman, helen hunt, lucca, peter greenaway, towers stories


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741