Skip to main content

Empoli lotta ma deve arrendersi all’Inter schiacciasassi: 2-0. Ora gli azzurri non possono più sbagliare. Formazioni

(Foto FB Empoli Calcio)

MILANO – Contro un’Inter che domina il campionato, ora di nuovo con 14 punti di vantaggio sulla seconda, l’Empoli ha giocato una partita gagliarda, ma ha dovuto arrendersi. Le reti, una per tempo, di Dimarco e Sanchez. La squadra di Nicola dovrà cercare i punti salvezza nelle prossime partite. Senza sbagliare più niente.

La sblocca subito l’Inter, dopo sei minuti, con Bastoni che dalla sinistra trova il cross preciso per Dimarco, letale nel sinistro al volo sul quale Caprile non riesce a intervenire: 1-0 in favore dei nerazzurri e Bastoni che sarà ancora protagonista in zona gol, poco più tardi, raccogliendo il suggerimento di tacco da parte di Lautaro e calciando con il mancino, colpendo il palo alla destra di Caprile.

Altra occasione per l’Inter che imposta la partita davanti a un Empoli comunque non rinunciatario e che prova, come può, a ripartire. Nella ripresa ancora Inter, sempre dalla sinistra, con Dimarco ad andare sul fondo e crossare rasoterra per Barella, libero di colpire con il destro, ma non freddo a pescare l’angolino. 

Empoli ancora in partita, al 22′ è Cambiaghi a ricevere in area il pallone preciso di Gyasi, ma calcia alto. Cambi per entrambe le formazioni che tuttavia non reindirizzano un filone tattico segnato dalla supremazia interista.

La capolista a dieci minuti dalla fine si concretizza nel gol del definitivo 2-0: azione manovrata che porta al suggerimento sulla destra di Barella per il neo entrato Dumfries, preciso nel cross che attraversa l’area di rigore e che, a porta sguarnita, viene spinto in rete da Sanchez, indisturbato nel chiudere la pratica di San Siro e ipotecare i tre punti per i suoi.

Tabellino e pagelle

INTER (3-5-2): Audero 6; Pavard 6.5, Acerbi 6, Bastoni 7 (32′ st Dumfries 6.5); Darmian 6, Barella 7, Calhanoglu 6 (24′ st Asllani 6), Mkhitaryan 6 (39′ st Frattesi sv.), Dimarco 7 (24′ st Carlos Augusto 6); Thuram 6, Lautaro 5.5 (32′ st Sanchez 7). Allenatore: Inzaghi 6.5 

Empoli (3-4-2-1): Caprile 6; Bereszynski 5.5, Walukiewicz 5.5, Luperto 6; Gyasi 6 ( 37′ st Cancellieri sv), Marin 5.5, Bastoni 6 (28′ st Fazzini 5.5), Pezzella 6.5 (28′ st Cacace 5.5); Zurkowski 5.5, Cambiaghi 6; Niang 5.5 ( 37′ st Destro sv). Allenatore: Nicola 6

ARBITRO: Dionisi di L’Aquila 6

MARCATORI: 6′ pt Dimarco, 36′ st Sanchez

Ammoniti: Cambiaghi, Cacace A

Angoli: 8-6

Recupero: 0′ pt, 4’st 

Empoli, Inter, Nicola


Paulo Soares

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741