Skip to main content

Da Pistoia a Firenze, l’ORT diretta da Umberto Clerici. Solista Marc Bouchkov

Il direttore d’orchestra Umberto Clerici (diffusione foto ufficio stampa)

FIRENZE – Debutta sabato 6 aprile al Teatro Manzoni di Pistoia la nuova produzione dell’Orchestra della Toscana (ORT), che arriverà al Teatro Verdi di Firenze mercoledì 10 alle 21; sul podio il torinese Umberto Clerici; solista nel Concerto op. 64 per violino e orchestra di Mendelssohn è Marc Bouchkov; completa il programma la sinfonia n. 8 di Beethoven. Altre repliche saranno a Poggibonsi (8), Piombino (9), e Incisa (11).

L’ultima volta che l’Orchestra della Toscana ha suonato con Umberto Clerici, nel decennio scorso, lui era violoncellista; ora è direttore principale della Queensland Symphony Orchestra, in Australia, e ormai dedito quasi più al podio che allo strumento con cui ha vinto i concorsi che più contano, tra cui il “Rostropovich” di Parigi e il “Čajkovskij” di Mosca; è stato primo violoncello al Teatro Regio di Torino e, dal 2014 al 2021, alla Sydney Symphony Orchestra.

Insieme all’ORT, Clerici propone un caposaldo del repertorio violinistico, il Concerto op. 64 di Mendelssohn, e la più graziosa e simpatica tra le sinfonie di Beethoven, l’Ottava: datata 1814, rappresenta per il compositore maturo quasi un ritorno al passato, con un consapevole sguardo a ritroso verso la Vienna di Haydn e Mozart.

Il sontuoso Concerto op. 64 (1844) fu scritto da Mendelssohn per Ferdinand David, primo violino della sua orchestra, quella del Gawandhaus di Lipsia; ne è solista Marc Bouchkov, violinista belga di origini russo-ucraine (una famiglia di musicisti da più generazioni), che nel 2018 la rivista inglese “Gramophone” ha inserito tra i giovani musicisti più interessanti. Se per il Maestro Clerici si tratta di un graditissimo ritorno, per Bouchkov è invece una piacevole prima volta.

Teatro Verdi di Firenze (via Ghibellina 99), mercoledì 10 aprile ore 21

sabato 6 aprile ore 20:30 Pistoia, Teatro Manzoni

lunedì 8 aprile ore 21 Poggibonsi, Teatro Politeama

martedì 9 aprile ore 21 Piombino, Teatro Metropolitan

giovedì 11 aprile ore 21 Figline, Teatro Garibaldi

Biglietti Firenze Studenti €5,00 Under 30 €10,00 Ridotto €18,00* Intero €22,00*

(*) +€2,00 se acquistati in prevendita / In vendita alla Biglietteria del Teatro Verdi, nei punti vendita del circuito Box Office e Ticketone e online su Ticketone.it

Durata 1h 20′ circa (compreso intervallo)

Beethoven, Mendelssohn, Musica, Orchestra della Toscana (ORT), Teatro Manzoni di Pistoia, Teatro Verdi di Firenze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741