Skip to main content

Camera dei deputati: negata autorizzazione sequestro posta Boschi, Bonifazi e Lotti

Montecitorio, sede della Camera dei deputati

ROMA – La Camera dei Deputati ha approvato, con 218 voti a favore e 29 contrari, la relazione della giunta per le autorizzazioni che ha proposto di negare l’autorizzazione richiesta dal tribunale di Firenze per il sequestro di corrispondenza concernente i deputati Francesco Bonifazi e Maria Elena Boschi e Luca Lotti (deputato all’epoca dei fatti) nell’ambito del cosiddetto caso Open.

Solo il M5s, favorevole al sequestro, ha annunciato in dichiarazione di voto in Aula la sua contrarietà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741