Skip to main content

Campi Bisenzio: arresto cardiaco per calciatore del Castelfiorentino durante la partita col Lanciotto. Gravissimo

Un’ambulanza del 118

CAMPI BISENZIO (FIRENZE) – Un calciatore del Castelfiorentino, Mattia Giani di 25 anni, è stato trasportato in codice rosso all’ospedale di Careggi dopo essersi sentito male questo pomeriggio, 14 aprile 2024, intorno alle 15 mentre giocava sul campo dello stadio comunale di Campi Bisenzio per la gara d’eccellenza con il Lanciotto Campi.

Il giovane, che gioca, come detto, nel ruolo di attaccante nel Castelfiorentino, da quanto appreso è stato colto da malore per un presunto arresto cardiocircolatorio e si è accasciato a terra perdendo i sensi al 15′ del primo tempo. Soccorso da sanitari del 118, giunti sul posto successivamente, è stato portato al policlinico fiorentino di Careggi. Le condizioni del 25enne, originario di Ponte a Egola, sono molto gravi, è ricoverato in prognosi riservata nella rianimazione del trauma center del policlinico fiorentino.

calciatore si accascia per arresto cardiaco, campi bisenzio, lanciotto, mattia giani


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741