Skip to main content

Udinese-Roma: sospesa per malore a N’Dicka. Sono stati i giocatori a decidere di non continuare

Malore a N’Dicka: Udinese-Roma sospesa

UDINE – La partita Udinese-Roma è stata definitivamente sospesa sull’1-1 per il malore del giallorosso Evan N’Dicka. Dopo che De Rossi era entrato in campo spiegando all’arbitro che le condizioni di N’Dicka erano buone e il giocatore era cosciente, sono stati i suo compagni giallorossi a manifestare preoccupazione e impossibilità di proseguire la partita che si era fermata attorno al minuto 70 sul risultato di 1-1.

A questo punto De Rossi ha riunito tutto la squadra in cerchio per decidere cosa fare ed ha poi comunicato all’arbitro Pairetto e al tecnico dell’Udinese Cioffi che la Roma non se la sentiva di proseguire. L’Udinese ha accettato e Pairetto ha ordinato il rientro negli spogliatoi, mentre Pellegrini spiegava ai tifosi cosa era accaduto.

Partita quindi sospesa sul risultato di 1-1 per un problema al petto a N’Dicka. Il giocatore, va sottolineato, è uscito dal campo mostrando il pollice e quindi sembrerebbe stare meglio. Per quanto riguarda il recupero di questi ultimi venti minuti di gara, solitamente dovrebbero venire recuperati entro le 24 ore, ma a causa del ritorno dei quarti di finale di Europa League, si potrebbe posticipare a data da destinarsi.

Secondo la ricostruzione, il giocatore ha avvertito un dolore al petto. Il difensore, trasportato in barella, ha fatto il segno dell’ok verso la panchina. La gara è però stata momentaneamente sospesa in attesa che i medici verificassero le reali condizioni del giocatore. Il tecnico della Roma, Daniele de Rossi ed il capitano Gianluca Mancini sono andati negli spogliatoi per seguire la situazione e dopo un paio di minuti sono tornati in campo per comunicare che il giocatore stava comunque bene. Per accettare lo stato d’animo dei giocatori che non hanno voluto proseguire la partita.


Paulo Soares

redazione@firenzepost.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741