Skip to main content

Iran: incidente all’elicottero del presidente Raisi. Ricerche da parte dell’Esercito. Khamenei convoca riunione urgente

Il presidente iraniano Raisi

TEHERAN (IRAN) – Avrebbe avuto un incidente, l’elicottero che trasportava il presidente iraniano, Ebrahim Raisi, ed il suo entourage. Si parla di atterraggio di emergenza a causa delle cattive condizioni del meteo. Ma le e notizie sono però contradditorie. L’agenzia russa Tass riporta che l’agenzia iraniana Mehr ha poi cancellato la notizia secondo cui il presidente iraniano non è stato ferito e si stava recando a Tabriz. Tutte le risorse dell’esercito sono utilizzate per le operazioni di ricerca e salvataggio.

Un funzionario anonimo ha detto a Reuters, come si legge sul sito, che la vita del presidente iraniano Ebrahim Raisi e del ministro degli Esteri Hossein Amirabdollahian è “a rischio in seguito all’incidente in elicottero”.

“Siamo ancora fiduciosi, ma le informazioni che provengono dal luogo dell’incidente sono molto preoccupanti”, ha detto il funzionario, parlando a condizione di anonimato.

La guida suprema dell’Iran, Ali Khamenei, ha convocato una riunione d’emergenza del Consiglio di sicurezza, riporta Teheran Times, ripreso da Tass.

L’agenzia di stampa semiufficiale Fars ha esortato gli iraniani a pregare per Ebrahim Raisi e la televisione di Stato ha trasmesso preghiere per il presidente iraniano, coinvolto in un incidente di elicottero, di cui ancora non si conosce la sorte. La Tv di Stato ha anche trasmesso immagini di fedeli in preghiera nel Santuario dell’Imam Reza nella città di Mashhad, uno dei luoghi più sacri dell’Islam sciita.

Il portavoce dei servizi di emergenza iraniano ha annunciato che da Tabriz sono state inviate otto ambulanze. “Un elicottero dell’aeroambulanza è stato inviato nella zona, ma sfortunatamente, a causa della forte nebbia, non è stato possibile continuare l’operazione aerea”, ha spiegato, come riporta Iran International.

La Sate TV ha mostrato in diretta le operazioni di soccorso. “Le squadre stanno cercando l’elicottero in una strada montuosa che porta alla miniera di rame di Songoun, nella regione di Varzaghan, nella provincia dell’Azerbaigian orientale”, ha detto il giornalista della TV.

A causa della fitta nebbia e della pioggia battente, anche poche auto possono passare sulla strada e alcune motociclette sono state inviate nella zona per la ricerca. La nebbia ha reso difficile avere una visuale superiore ai cinque metri, ha aggiunto.

incidente con elicottero, Iran, Raisi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741