Skip to main content

Firenze: trasgredisce divieto di avvicinamento al fratello. 37enne arrestata a Rifredi

FIRENZE – I carabinieri hanno arrestato una donna di 37 anni per violazione dei provvedimenti di allontanamento dalla casa del fratello. Nel pomeriggio di ieri un fiorentino di 39 anni ha richiesto l’intervento dei Carabinieri per la presenza in casa della sorella che, a seguito di reiterati atteggiamenti violenti, si era vista notificare pochi giorni fa l’ordinanza di misura cautelare dell’allontanamento dalla casa famigliare e del divieto di avvicinamento al congiunto.

I militari sono intervenuti presso l’abitazione dell’uomo a Rifredi, dove la donna si era introdotta utilizzando le chiavi di casa ancora in suo possesso. La 37enne è stata successivamente condotta presso la stazione CC Firenze Santa Maria Novella dove, al termine degli accertamenti, è stata tratta in arresto per violazione dei provvedimenti di allontanamento dalla casa famigliare e, per questo, ristretta in carcere.

carabinieri, divieto di avvicinamento, firenze rifredi


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741