Skip to main content

Inchiesta Liguria: Toti potrà incontrare esponenti politici di maggioranza

Giovanni Toti

GENOVA – Dopo il no alla richiesta di poter uscire dagli arresti domiciliari, per il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, arriva il via libera ad incontri con esponenti politici. E’ stato infatti autorizzato dal gip, Paola Faggioni, ad incontrare i politici rappresentanti della maggioranza. Toti era stato arrestato il 7 maggio scorso nell’ambito dell’inchiesta per corruzione e voto di scambio.

Si trova attualmente ai domiciliari nella sua casa di Ameglia. Gli incontri avverranno in presenza e sono state autorizzate tutte le persone inserite nell’elenco presentato dal legale di Toti, Stefano Savi. L’unico parere negativo e’ stato dato per l’incontro con la sua portavoce, Jessica Nicolini.

Gli incontri dovrebbero svolgersi nella casa di Ameglia del governatore, dove si trova ai domiciliari. Sarà presente sul posto anche la Guardia di Finanza. Non è stata ancora calendarizzata una data per gli incontri, che comunque si svolgeranno in più occasioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741