Skip to main content

Firenze, nuovo arcivescovo: Don Gambelli esprime “gioia e gratitudine” a Papa Francesco

monsignor Gherardo Gambelli, nuovo vescovo di Firenze (Foto da Toscana Oggi)

“I sentimenti sono sempre di grande stupore per questa nomina, di gioia e di gratitudine nei confronti del Papa. Mi sento accompagnato dalla preghiera di tante persone. Sento vicinanza, affetto, sento le persone che mi aiutano in qualche modo a introdurmi nel nuovo incarico: questo mi dà grande conforto, una grande speranza”.

Lo stemma di don Gherardo Gambelli da nuovo vescovo di Firenze

Lo ha detto don Gherardo Gambelli, alla vigilia dell’ordinazione episcopale che il 24 giugno, nella cattedrale di Santa Maria del Fiore, lo vedrà diventare arcivescovo diFirenze. “Mi ha molto colpito una frase che uno dei vescovi ciadiani ha detto nel momento in cui ha appreso la mia nomina – ha aggiunto -. Ha detto ‘lo abbiamo formato bene’, quasi che grazie a loro io ho potuto crescere nella fede e questo è un dono che ho ricevuto e che mi sento davvero di poter trasmettere alla mia chiesa. Il fatto che la festa patronale coincida con la mia ordinazione e il mio ingresso in diocesi è una cosa provvidenziale”.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741