Auguri Pasqua 2019

Il progetto presentato dalla Regione Toscana

Livorno: parte la sfida ai porti del Nord Europa

di Rebecca Romoli - - Cronaca, Economia

Presentato il progetto MED.I.T.A.

Presentato il progetto MED.I.T.A.

FIRENZE – Una movimentazione più facile e veloce delle merci che transitano nel Mediterraneo per essere più competitivi rispetto ai porti del Nord Europa. E’ questa la base del progetto MOS4MOS promosso dal Porto di Livorno e da Interporto Toscano che vede coinvolti quattro paesi europei dell’area MED: Italia, Spagna, Grecia e Montenegro. Tutto questo sarà raggiunto grazie ad una piattaforma web per semplificare al massimo il trasporto delle merce e contemporaneamente monitorarlo.

Grazie A Med.I.T.A, i camion, i container saranno dotati di una tecnologia RFID UHF, che oltre a certificare la posizione del mezzo, permetterà di sapere anche che tipo di merce viene trasportata.

«Crediamo – ha detto l’assessore regionale ai Trasporti e alle Infrastrutture, Vincenzo Ceccarelli – che sia una possibilità importante per aumentare i traffici nei nostri porti e per lo sviluppo della Toscana. Il porto di Livorno in questo senso è fondamentale: stiamo cofinanziando interventi importanti per collegare il porto con la rete ferroviaria e uno con il porto e interporto di Guasticce».

Durante la presentazione del progetto, è stato siglato anche un accordo tra il porto di Livorno e il porto di Tripoli, in Libano. Grande soddisfazione da parte di  Antonella Querci, responsabile dell’autorità portuale livornese, che sottolinea: «Questi sono partnernariati d’eccellenza. Si tratta sempre di sviluppare nuovi traffici ma lo facciamo secondo un’unica strategia in termini di innovazione».

Tag:, , ,

Rebecca Romoli

Rebecca Romoli

Giornalista
rebecca.romoli@gmail.com

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.