Nessun testimone dell'incidente che risale forse al pomeriggio di sabato 25

Grosseto, muore a 27 anni bloccato nell’auto finita in un canale

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Vigili del Fuoco

GROSSETO – Un giovane di 27 anni, Mattia Ferrigno, è stato trovato cadavere all’interno della sua auto finita in un canale a Grosseto.  L’allarme è stato dato stamani 26 aprile intorno alle 7, nella località San Martino, nella zona di Ponte Tura alla periferia del capoluogo maremmano.

Sul posto è intervenuta la Polizia e i Vigili del Fuoco, che per estrarre l’auto – una Ford Fiesta – hanno dovuto utilizzare un’autogru e una squadra di specialisti Saf (Speleo Alpino Fluviali), Un intervento che è durato alcune ore. Per l’uomo all’interno, originario di Baccinello frazione del comune di Scansano. non c’era più niente da fare.

Sembra che l’incidente – se di questo si tratta ma le indagini sono in corso – possa essere avvenuto già ieri sabato 25. Una donna ha riferito di aver visto una nuvola di polvere sollevarsi all’improvviso nel pomeriggio, ma ha pensato si trattasse di un colpo di vento. Stamani 26 l’auto è stata invece avvistata da un abitante della zona che ha dato l’allarme.

 

Tag:

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.