Nuova devastazione in un Paese già fortemente provato

Nepal, nuovo rovinoso terremoto: centinaia di morti e feriti

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Il terremoto in Nepal

Il terremoto in Nepal

NEPAL – A meno di tre settimane dal sisma che, il 25 aprile scorso, causò più di 8mila morti, la terra torna a tremare  in Nepal. Un sisma di 7,3 gradi di magnitudo sulla scala Richter ( il precedente era stato di 7,8) ha fatto tremare di nuovo il Paese. L’epicentro è stato tra Kathmandu e il monte Everest e il bilancio provvisorio parla di 59 vittime (42 in Nepal e 17 in India), mentre sono oltre mille i feriti. A Kathmandu, già gravemente danneggiata, la gente terrorizzata è scesa nelle strade, ma il tremore è stato avvertito anche in India, Tibet e Bangladesh.

La scossa, con il conseguente sciame sismico, ha aggiunto pressione a una popolazione già stremata. A Kathmandu, dove è stato chiuso l’aeroporto, il panico è stato generale: i genitori sono scesi in strada con i bambini in braccio e sono crollati diversi edifici che erano rimasti danneggiati dal sisma precedente. Come era accaduto con il primo terremoto, il sisma è stato avvertito con chiarezza anche in India, dove si sono registrate 17 vittime, e a Dacca, in Bangladesh.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.