Gli amici hanno chiamato subito il 118

Pisa: fiorentina di 22 anni in rianimazione per assunzione di droga durante Canapisa, manifestazione antiproibizionista

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
La manifestazione Canapisa

La manifestazione Canapisa

PISA – Una ragazza fiorentina di 22 anni è ricoverata in gravi condizioni nel reparto di rianimazione dell’ospedale Cisanello di Pisa dopo avere partecipato fino a notte fonda alla manifestazione antiproibizionista Canapisa che si è svolta per il 15/o anno consecutivo a Pisa. La giovane è stata soccorsa in via Canevari, nei pressi della casa circondariale Don Bosco, dove il corteo, dopo avere attraversato le strade cittadine, si è concluso e trasformato, secondo quanto riferito, in una sorta di rave party a cielo aperto.

L’allarme è scattato quando la ragazza ha perso conoscenza ed è stato allertato da alcuni amici il 118 che l’ha trasportata d’urgenza in ospedale dove la fiorentina è risultata positiva ai test per l’assunzione di cannabinoidi, anfetamine ed alcol. Sull’episodio indagano i carabinieri.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.