L'Asl in una nota ricostruisce i fatti

Firenze, bimbo di 7 mesi muore al Meyer: indagine dei carabinieri

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Meningite, quinto caso a Empoli

Dall’ospedale di Borgo al pediatrico Meyer, la tragedia del piccolo di 7 mesi

FIRENZE – I carabinieri hanno acquisito una copia della cartella clinica relativa al ricovero di un bambino di 7 mesi, dimesso venerdì scorso dall’ospedale di Borgo San Lorenzo in Mugello e morto domenica 9 agosto al pediatrico Meyer. Il bambino era stato ricoverato a Borgo San Lorenzo per una forte disidratazione da gastroenterite acuta. Domenica era stato trasportato al Meyer per arresto cardiocircolatorio.

I genitori hanno presentato denuncia. Al momento del ricovero di mercoledì, spiega l’Asl in una nota, il bambino non aveva segni di febbre. «Dopo due giorni – continua la nota – le condizioni cliniche generali del bambino sono risultate buone, normalizzati gli elettroliti, così come rimasti nella norma i parametri vitali e in via di ordinaria ripresa l’attività intestinale, per cui è stato dimesso prescrivendo una opportuna terapia».

«I genitori del bambino – ricostruisce l’Asl – alle 23 di domenica hanno chiamato il 118 segnalando che il piccolo era in arresto cardiocircolatorio. I medici della centrale hanno guidato i genitori telefonicamente alle prime operazioni di emergenza. Alle 23.09 è giunta sul posto l’ambulanza e i sanitari hanno cominciato la respirazione artificiale e il massaggio cardiaco, operazione che ha proseguito il medico giunto con l’auto medica alle 23.13. Alle 23.17 è arrivata un’ambulanza medicalizzata partita alle 0.18 alla volta del Meyer dove è giunta alle 0.42. Anche lì i medici di turno hanno proseguito i tentativi di rianimazione risultati vani».

AGGIORNAMENTO ORE 20.42

La procura della Repubblica ha aperto un fascicolo per omicidio colposo dopo la denuncia dei genitori del bambino. Nei prossimi giorni il pubblico ministero Christine von Borries disporrà l’autopsia. Al momento non ci sono indagati.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.