Grazie anche a Google maps

Firenze, una App su smartphone per trovare parcheggi liberi in tempo reale

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Santa Maria Novella, il nuovo parcheggio

Santa Maria Novella, il nuovo parcheggio

FIRENZE – A partire da domani, martedì 22 dicembre, la Firenze Parcheggi offrirà ai propri utenti un nuovo servizio, accessibile tramite smartphone. Sarà infatti rilasciata l’applicazione ufficiale «Firenze Parcheggi», grazie alla quale sarà possibile monitorare, in tempo reale, la disponibilità di posti, nei parcheggi gestiti dalla Società fiorentina.

MAPPA – L’applicazione permette di visualizzare su Google maps la posizione delle varie strutture, con descrizione del percorso per raggiungere facilmente quelle più vicine all’utente e la possibilità di conoscere, in tempo reale, la disponibilità dei posti auto. Uno strumento pensato per risparmiare tempo e inutili code.

GRATUITA – L’applicazione è completamente gratuita e sarà disponibile per i più diffusi sistemi operativi mobili: iOS, Android e Windows Phone. «Il nostro settore non può non pensare all’innovazione – commenta il presidente di Firenze Parcheggi, Carlo Bevilacqua – L’azienda ha investito in nuove tecnologie per migliorare la qualità del servizio, penso al sistema Telepass, installato quasi in tutti i nostri parcheggi, al sistema di rilevamento delle targhe installato in 5 parcheggi, che nel 2016 sarà esteso anche ai parcheggi Parterre e Beccaria, o a questa nuova applicazione che inauguriamo il 22 dicembre. Dalla primavera 2016 consentirà, inoltre, la prenotazione dello stallo e il pagamento».

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.