Una festa e un contributo alla lotta contro i tumori

Corri la vita 2016: Paulo Sousa ha dato il via. Migliaia di magliette blu in corsa per Firenze

di Redazione - - Cronaca, Sport, Top News

Stampa Stampa
Paulo Sousa e Dario Nardella al momento del via, davanti alla folla in attesa di scattare

Paulo Sousa e Dario Nardella al momento del via, davanti alla folla in attesa di scattare

FIRENZE – E’ scattata da piazza del Duomo la quattordicesima edizione di «Corri la vita 2016», con Paulo Sousa starter d’eccezione, in attesa di Fiorentina-Milan di stasera. Abbracciato dal sindaco, Dario Nardella, Sousa ha dato il via da piazza del Duomo invasa da un tripudio di magliette blu. Scattati verso via del Proconsolo  gli atleti del percorso breve 5,2 chilometri. Quelli del percorso lungo, 11,6 chilometri, sono scattati da via Roma.

Si corre per il piacere di stare insieme e per dare un contributo importante alla Lit, Lega italiana contro i tumori. Qualche protesta, come solito, di automobilisti colti impreparati dalle deviazioni di traffico, vigili urbani pronti a intervenire. Del resto, avrebbero voluto fare sciopero per rivendicazioni contro Palazzo Vecchio, ma il prefetto, Alessio Giuffrida, ha imposto il rinvio della protesta. Comunque una festa in questa domenica 24 settembre in cui Firenze, inondata di sole ma con una temperature già più frizzante, appare davvero bellissima.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.