La Procura lo sentirà la prossima settimana

Roma: Tiziano Renzi indagato nell’inchiesta Consip (con Lotti e il generale Del Sette)

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa

Il padre di Matteo Renzi, Tiziano indagato a Roma

ROMA – Nuovo fascicolo aperto a Roma su Tiziano Renzi, padre dell’ex presidente del consiglio Matteo Renzi. E’  indagato nell’inchiesta sugli appalti Consip, la centrale acquisti della pubblica amministrazione.  Tiziano Renzi avrebbe ricevuto un invito a comparire nel quale si ipotizza il reato di concorso in traffico di influenze illecite (articolo 346 bis del codice penale). I pm di piazzale Clodio intendono sentirlo a breve, forse già la prossima settimana. La notifica dell”invito a
comparire è arrivata a Tiziano Renzi oggi alle 13.00. Lo conferma il suo difensore, l’avvocato Federico Bagattini. Che commenta:  «Il fatto è totalmente incomprensibile perché nell’atto è riportato solo il numero della norma violata.Prenderemo contatto con il pm per capire quali sarebbero i fatti
contestati».

Il procedimento all’attenzione dei pm romani è uno stralcio dell’inchiesta avviata a Napoli e inviata a Roma per competenza territoriale. Nell’inchiesta risultano indagati anche il ministro Luca Lotti, il comandante generale dell’Arma dei Carabinieri Tullio Del Sette e il comandante della Legione Toscana dei carabinieri, il generale Emanuele Saltalamacchia.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.