A Palazzo Medici Riccardi arriva la Firenze “surrealista”

Salvador Dalì
Salvador Dalì
Salvador Dalì

FIRENZE – Salvador Dalì sbarca a Firenze. Dal 1° febbraio al 25 maggio il Museo Mediceo di Palazzo Medici Riccardi (in via Cavour, 1) ospiterà  “The Dalì Universe Florence”, una mostra che conterà più di 100 opere dedicata al genio surrealista.

La rassegna si presenta come un’occasione per avvicinarsi agli aspetti meno noti del lavoro del suggestivo e bizzarro artista. Saranno presentate le sculture in bronzo, tra cui due sculture monumentali in due delle principali piazze della città, le illustrazioni sui grandi temi della letteratura, gli oggetti in vetro e le serie in oro.

Dalì si dedicò infatti alla rilettura in chiave surrealista di molti testi letterari subendo, peraltro, l’influenza dei maestri del Rinascimento. Ad organizzare e curare l’esposizione saranno la Fondazione Ambrosiana per l’Arte e la Cultura e il presidente della Fondazione, Beniamino Levi, che oltre ad essere uno dei maggiori esperti di Dalì, ha conosciuto personalmente l’artista e il suo entourage fin dagli anni Sessanta incontrandolo nelle  residenze di Parigi, New York e nella sua terra natale, la Spagna.


stefania ressa

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080