Skip to main content
Via San Francesco di Paola, a due passi da piazza Tasso

Via San Francesco di Paola in mano al degrado (VIDEO)

Via San Francesco di Paola, a due passi da piazza Tasso
Via San Francesco di Paola, a due passi da piazza Tasso

FIRENZE – Una situazione insostenibile quella di via San Francesco di Paola, a pochi passi da piazza Tasso. Complice il degrado denunciato dagli abitanti e dal consigliere della Lista Galli Cittadini per Firenze Alberto Locchi, che qualche giorno fa ha presentato un’interrogazione all’amministrazione comunale.

“Approfittando della scarsa circolazione di auto e, più che altro dell’illuminazione assolutamente insufficiente, la strada viene abitualmente usata come vespasiano pubblico per i tanti senza tetto ed extra-comunitari che albergano nella zona – commenta Locchi -. Come se non bastasse, ne sono quotidianamente testimone abitando a pochi passi, sovente, in particolare nelle ore notturne, si assiste a rapidi passaggi di mano di piccoli involucri sospetti fra personaggi che si aggirano furtivi tra le auto in sosta. Non ultimo, il fatto che troppo spesso gli abitanti della zona sono allertati da grida ed urla provenienti dalla strada per le frequenti risse che si scatenano fra questi figuri che hanno eletto queste strade a loro ritrovo”.

Illuminazione lungo la strada inesistente e c'è chi ha paura ad avventurarsi la sera da solo sui marciapiedi
Illuminazione lungo la strada inesistente e c’è chi ha paura ad avventurarsi la sera sui marciapiedi

Ieri sera Firenze Post ha così realizzato un sopralluogo per toccare con mano i disagi che da tempo gli abitanti segnalano senza esiti positivi. Di lampioni neanche l’ombra, l’illuminazione è irrisoria – tanto per usare un eufemismo – e camminare senza inciampare in cartoni di Tavernello, alcuni dei quali abbandonati tra una macchina e l’altra in sosta, è pressochè impossibile.

“Pretendiamo tranquillità, non si vive più – tuonano alcuni -; la sera evitiamo di avventurarci sui marciapiedi per paura di ritrovarci al centro di scene pericolose o per lo meno spiacevoli. Peraltro siamo stufi di assistere quasi quotidianamente a risse che si consumano in una specie di bar che si trova all’angolo (prossimo alla banca) e che apre puntualmente alle 20. Si tratta di una struttura gestita da extracomunitari e non nascondiamo che le forze dell’Ordine hanno più volte scongiurato possibili drammi ma forse non basta e chiediamo di essere tutelati di più”.

Via San Francesco di Paola: il buio incoraggia il degrado
Via San Francesco di Paola: il buio incoraggia il degrado

A coronare un quadro senza dubbio tragico ci pensano poi “gli escrementi umani – alzano la voce i residenti non poco imbufaliti – a ridosso del garage che venendo da piazza Tasso si apre lungo la via in una rientranza sulla destra. E’ uno schifo. Vogliamo che il Comune intervenga e anche il più in fretta possibile”.

[tube]http://www.youtube.com/watch?v=cwOq99qHzak&feature=youtu.be,604, 350[/tube]

 

degrado


stefania ressa

Giornalista

Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741