Larrondo e Borja Valero puntano in alto

“Fiorentina, il terzo posto è alla portata”

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

dem Ljajic ieri ha incontrato i tfosi

Adem Ljajic ieri ha incontrato i tifosi

FIRENZE – Giornata di dichiarazioni, in casa Fiorentina. Hanno preso la parola Borja Valero e Larrondo, assicurando che il terzo posto è ancora un obiettivo raggiungibile. Lo spagnolo ha parlato in televisione, l’argentino è intervenuto con Ljajic al Viola Store di Via Sette Santi, dove è stato salutato da un buon numero di tifosi.

“Il campionato italiano – ha detto l’ex Siena – è difficile ma noi dobbiamo provare ad andare in Champions”. Chiaro però che allora servirà invertire il trend in trasferta, a iniziare da domenica sera all’Olimpico. “La Lazio – ha aggiunto Larrondo – è molto tosta ma sappiamo quanto è importante, quindi dobbiamo scendere in campo tranquilli”.

Se torneremo a vincere anche lontano dal Franchi – gli ha fatto eco Borja Valero a Sky –  possiamo lottare per i terzo posto. I complimenti a volte non fanno bene, ma siamo gli stessi giocatori dell’andata, possiamo tornare a vincere come facevamo prima. La conquista dell’Europa passa comunque dal ritrovamento della continuità”.

Intanto, in vista della sfida di domenica, si è fermato El Hamdaoui per un problema alla schiena: Montella pensa comunque al 3-5-2, mentre i suoi dirigenti in prospettiva futura sono pronto a regalargli un attaccante esterno di origine ucraina di 26 anni. Si tratta di Oleksandr Iakovenko, che attualmente milita in Belgio, nell’Anderlecht.

Tag:

Massimiliano Mugnaini

Massimiliano Mugnaini

Giornalista

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.