Skip to main content
Il processo Meredith alla Corte d'Assise di Firenze

Omicidio Meredith, il processo arriva a Firenze

Annullate le assoluzioni accordate in appello ad Amanda Knox e Raffaele Sollecito per l’omicidio della studentessa inglese, ora la parola passera’ alla Corte d’Assise d’Appello di Firenze. In particolare, nell’appello bis i giudici dovranno riconsiderare le accuse di omicidio e andra’ rivista anche l’accusa di calunnia nei confronti di Lumumba ai danni di Amanda in collegamento con l’omicidio della studentessa. La calunnia, beninteso, ai danni della Knox e’ stata confermata (condanna a tre anni) ma i giudici di Appello dovranno rivederla non come accusa a se stante ma in collegamento con l’omicidio.

20130326-103545.jpg

Omicidio Meredith

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741