Rossi: aspetto ancora i fondi dello scorso autunno

Maltempo in Toscana, 90 milioni di danni

di Giulia Ghizzani - - Cronaca

Il Bisenzio ha fatto tremare mezza Toscana

Rossi fa la stima dei danni causati dal maltempo nelle scorse settimane

FIRENZE – Dopo i disagi e la paura, le stime effettive: ammontano infatti, secondo i calcoli fatti finora, a 90 milioni di euro i danni dell’ultima ondata di maltempo in Toscana che hanno interessato 153 Comuni, soprattutto a causa di frane, nei territori di Arezzo, Firenze, Prato, Lucca, Pistoia, Pisa, Livorno e Massa e Carrara. La cifra è stata indicata in una delibera approvata oggi dalla giunta toscana, che individua i Comuni colpiti dalle forti perturbazioni.

Nel corso della riunione di giunta, che è stata trasmessa in streaming per la prima volta, il presidente Enrico Rossi ha sottolineato che ”occorrerà una verifica accurata dei danni. In settimana trasmetteremo la richiesta danni alla Protezione civile”. ”In base al nostro ricorso alla Corte costituzionale – ha aggiunto Rossi – è stato affermato il principio che per le emergenze deve intervenire lo Stato”. Per questo, ha ricordato ancora, ”noi interveniamo in caso di fatti gravi solo con investimenti che innalzano il livello di sicurezza del territorio. Non interveniamo più in maniera massiccia per le emergenze, anche perché con due episodi di maltempo il bilancio regionale finirebbe”.

Il governatore della Toscana ha inoltre sottolineato che i 110 milioni di euro per i danni da maltempo dello scorso autunno contenuti in un apposito decreto firmato da Monti ”ancora non sono arrivati. Monti – ha concluso – ha firmato ma le risorse ancora non ci sono. Mi piacerebbe conteggiare quanti giorni sono necessari”.

Tag:, , , , , ,

Giulia Ghizzani

Giulia Ghizzani

Giornalista

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.