Dan Brown, conto alla rovescia per “Inferno”: cresce l’attesa per il romanzo ispirato a Dante

Dan Brown sta per fare ritorno nelle librerie italiane con Inferno

FIRENZE – Sale l’attesa per l’arrivo nelle librerie italiane di “Inferno”, l’ultima fatica di Dan Brown. Il libro verrà pubblicato in Italia il prossimo 14 maggio da Mondadori, mentre farà il suo ingresso tra gli scaffali di Gran Bretagna e Stati Uniti grazie a Doubleday. Tra i fan già ci si domanda se l’opera sarà in grado di bissare il successo del “Codice da Vinci”: intanto circolano sul web le prime impressioni riguardanti l’incipit, dove il protagonista Robert Langdon, ricoverato in un ospedale italiano, sogna di trovarsi in una bolgia infernale.

In un pozzo senza fondo, il protagonista scorge una donna velata che – muovendosi in questo contesto, descritto come terrificante – corre verso un fiume rosso di sangue in cui sono immersi centinaia di corpi in agonia, vittime di violenze inimmaginabili. In preda al terrore, Langdon si risveglia stordito e ferito in un reparto dove viene curato dal dottor Marconi, che chiede l’aiuto ad una sua assistente, l’interprete Sienna Brooks, per parlare in inglese con il paziente.

Il mistero di ”Inferno”, che arriva nelle mani dei lettori e dei fan a distanza di ben dieci anni dopo il successo mondiale de ”Il Codice da Vinci” (testo che ha venduto 80 milioni di copie in tutto il pianeta), sarà svelato, dunque, tra meno di una settimana, con il conto alla rovescia alimentato sul web da una miriade di indiscrezioni quasi tutte scarsamente attendibili.

Al solito, Dan Brown – che sarà a Firenze il prossimo 6 giugno per presentare il nuovo libro, anche se ancora non si conoscono i dettagli della conferenza stampa che l’autore terrà in città – ha saputo mescolare ancora una volta in modo magistrale componenti diverse e affascinanti, dando vita a un mix fatto di storia, arte, codici e simboli, con un richiamo esplicito alla prima cantica della ”Divina Commedia” di Dante Alighieri, che peraltro compare sulla copertina del volume sullo sfondo di Firenze con in bella vista la cupola del duomo.

Langdon, il professore di storia dell’arte e di simbologia di Harvard – già protagonista degli altri bestseller dello scrittore -, continua ad essere il personaggio centrale di un’avventura che si svolge in Italia, incentrata su uno dei capolavori più complessi e abissali della letteratura di ogni tempo: l’Inferno dantesco. Langdon combatte contro un terribile avversario e affronta un misterioso enigma che lo proietta in uno scenario fatto di arte classica, passaggi segreti e scienze futuristiche. Addentrandosi nelle oscure pieghe del poema dantesco, il professore si lancia alla ricerca di risposte e misteri capaci di coinvolgere il pubblico e di tenerlo col fiato sospeso.

dan brown, inferno


Giulia Ghizzani

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080